Allenamento corsa per dimagrire

Corri per Dimagrire oppure Dimagrisci mentre corri? Sappi che c’è una bella differenza e oggi ti spiego il modo migliore per dimagrire correndo!
Video Rating: / 5

You might also like

    Comments 13

    1. Benedetto Murgia
      settembre 1, 2017

      Non riesco a capire qual'è la fc che devo tenere per bruciare grassi

    2. Emanuele Merlo
      settembre 1, 2017

      Ciao corro da febbraio di quest'anno, all'inizio ero alto 1.80 e pesavo 76kg, ora sono alto 1.86 e peso 66,4 kg. Riesco a correre in 1 ora 10km, ovviamente alla velocità di 10km/h. Inizio per la prima volta nella mia vita a vedere la prima fascia di addominali, ma noto comunque che al posto degli addominali bassi vi è uno strato di adipe. Volevo sapere se lei potesse consigliarmi un programma per delinearmi per bene, grazie in anticipo <3.

    3. alfio di prima
      settembre 1, 2017

      Ciao, complimenti per il video.
      Io ho sempre giocato a calcetto, (negli ultimi anni 1 volta a settimana), adesso vorrei perdere un pò di pancia, premetto che sono alto 1,66 e peso 69 kg.
      Ho iniziato a correre da un paio di settimane e attualmente ho un'andatura di circa 7min/km. Vorrei comprare un cardiofrequenzimentro da polso affidabile,
      ma senza spendere tanto, me ne sapresti consigliare qualcuno sotto i 100€?
      grazie 1000

    4. Sara Locci
      settembre 1, 2017

      Ciao, io corro da due anni ma vorrei migliorare sia i miei tempi che aumentare i chilometri che faccio… confesso che essendo mamma di tre bambini ho poco tempo a disposizione massimo un ora tra allenamento e rientro a casa. Il massimo che sono riuscita a fare sono 6 km in 40 minuti. Ciao e grazie. Sara.

    5. Ferdi Nando
      settembre 1, 2017

      Ciao Davide, vorrei condividere con te la mia esperienza, incentrata sul capitolo del video " avere fretta nel progredire".
      Sostanzialmente, ho iniziato a correre dopo due anni dalla mia ultima volta ( mi dovetti fermare a causa di una tendinite al ginocchio SX non curata, ma che comunque dopo i due anni non si è più fatta risentire), in maniera dapprima molto cauta, alternando corsa a camminata, con sessioni totali brevi, ma con lo scopo di aumentare di settimana in settimana e quindi ogni tre allenamenti ( in totale correvo quindi tre volte ogni sette giorni). Il primo mese tutto perfetto; mi sentivo talmente in forma che ho deciso di aumentare un po' la tacca di difficoltà, iniziando con allenamenti in cui la frammentazione corsa – camminata era per lo più assente se non per qualche minuto di riposo ogni venti. Tuttavia, un giorno ho iniziato a sentire fastidi a entrambe le ginocchia (davvero difficile spiegare il punto preciso) tanto da impaurirmi e smettere con l'attività. Questi problemi si son fatti sentire anche durante camminate (cammino per necessità di locomozione). Ahimè, non ho fatto controlli poiché sono fuori sede e mi viene molto difficile fissare appuntamenti e visite. Ora, dopo due mesi, non ho più fastidio alle ginocchia anche a riposo, ma ho una paura matta che con i primi metri di corsa, laddove decidessi di riprendere, tornerebbe tutto come prima.
      E' davvero indispensabile una visita (raggi X, TAC, ecografia, risonanza magnetica…?) o potrei riprendere in maniera totalmente cauta, dando il tempo che le articolazioni chiedono? Grazie per un'eventuale risposta!

    6. Francesco Gatto
      settembre 1, 2017

      Ciao, dopo circa 3-4 anni di sedentarietà ho ripreso da poco l'allenamento. Purtroppo riesco a correre solo 20 minuti consecutivi a una velocità media di 6,5 km/h con un ritmo medio di 9:27 min/km, distanza totale 2, 31km. Volevo sapere come dividere gli altri restanti 10-15 minuti tra camminata veloce e corsa.. Grazie

    7. Roberto Traverso
      settembre 1, 2017

      ciao ho iniziato a correre da 2 settimane alterno un giorno si e uno no ho iniziato x 3km poi 5 e adesso mi sono impostato 3km è nn ho fiatone e per mia fortuna ho resistenza mi potresti dare un consiglio x come continuare? sono un fumatore ho ridotto il fumare da 20 a 5 sigarette al giorno da 2 settimane grazie ciao

    8. mario rossi
      settembre 1, 2017

      ciao io non ho mai corso ma fin da piccolo ho fatto sport (per esempio
      arti marziali, sci, snoboard, 2 anni di calcio) in che categoria sono??

    9. Salvatore Scoppetta
      settembre 1, 2017

      ciao corro da qualche anno 3/4 volte a settimana per qualche ora, potresti mandarmi un programma personalizzato grazie buona giornata

    10. Vivy Menny
      settembre 1, 2017

      Ciao, trovo i tuoi consigli molto interessanti! Provero' da subito! Mi dici esattamente dove posso trovare la tabella per il calcolo della freq. cardiaca per favore? Quale sarebbe il tuo sito? Grazie

    11. Mario Todisco
      settembre 1, 2017

      Ciao, corro da circa due anni, riesco a correre anche per un'ora consecutiva, adesso vorrei cercare di perdere 3-4 kg. Premetto sono alto 1.75 per 75kg ed ho 38 anni. Mi potresti consigliarmi un ottimo programma running per perdere quei 3-4 kg?. Grazie e complimenti!!!

    12. Andrea Marsi
      settembre 1, 2017

      salve,io o da 4 messi che corro per 30 min tutti giorni,per dimagrire.Non lo so se va bene? ??

    13. Katia Facchin
      settembre 1, 2017

      Sono principiante e riesco già a fare 30 minuti consecutivi di corsa.. Il giorno dopo ho solo i muscoli leggermente indolenziti ma nessuna difficoltà nei movimenti. Le prime 4 uscite avevo alternato 2 minuti di corsa a due minuti di camminata veloce, il tutto per 30 minuti, poi 20 minuti di sola camminata veloce. Da questa settimana faccio 30 min corsa e 20-30 min camminata veloce, 3 volte a settimana. È troppo?

    Comments are closed.

    Nuovo Ordine!
    SCARICA LA NOSTRA APP E VINCI !!!
    Scarica e installa sul tuo smartphone o tablet la nostra app Android gratuita. Puoi vincere un Samsung Note 8 o un Iphone X !!!
    più la usi più hai possibilità di vincere!