Cosa mangiare – e cosa fare – per il Colesterolo Alto

http://www.medicinaeinformazione.com/
https://www.facebook.com/MedicinaEInformazione/
Un valore un po’ alto di colesterolo totale o LDL sul referto delle analisi del sangue e la prima cosa che si fa è eliminare i grassi dalla dieta, ma i grassi non sono tutti uguali, e sono indispensabili al nostro organismo, quindi è importante conoscerli e sapere come sceglierli per abbassare i valori di colesterolo senza però andare incontro a regimi alimentari troppo selettivi che possono essere pericolosi. E per parlare di colesterolo alto e di quale alimentazione sia consigliata abbiamo incontrato il Prof. Andrea Giaccari, Direttore del Centro per le Malattie Metaboliche ed Endocrine del Policlinico Agostino Gemelli di Roma che ci ha spiegato che il colesterolo è una componente della membrana cellulare solo delle cellule animali quindi preferire grassi di origine vegetale rispetto a quelli animali è la prima scelta da fare, ricordando sempre come l’olio extravergine d’oliva abbia proprietà antiossidanti fondamentali e quindi il suo consumo è sempre consigliato – naturalmente nelle dosi giuste per evitare un eccessivo introito calorico). Il consumo di carni (preferibilmente carni bianche che sono più magre) dovrebbe essere limitato ad un paio di volte alla settimana, come pure le uova il cui rosso è particolarmente ricco di colesterolo dovrebbero essere consumate non più di una volta a settimana. Per quanto riguarda i formaggi sicuramente alcuni sono meno grassi di altri ma non esistono formaggi privi di grassi e quindi anche i più magri come ad esempio la ricotta non può essere usata troppo spesso. Un aiuto importante può venire dal pesce che contiene Omega 3, che si possono assumere anche attraverso preparati in compresse ma che con l’assunzione di pesce due tre volte alla settimana possono essere introdotti più naturalmente. Fondamentale è abbinare ad un regime dietetico una corretta attività fisica che permetta di “bruciare” le calorie introdotte e soprattutto permette di aumentare i livelli di colesterolo buono, l’HDL, ricordando sempre che le quantità di cibo sono importanti e quindi una alimentazione varia, ricca soprattutto di frutta e verdura unita a qualche regola di buon senso, può aiutare ad abbassare i livelli di colesterolo facendo così anche una preziosa prevenzione cardiovascolare.
Video Rating: / 5

You might also like

    Comments 3

    1. claudio greggia
      novembre 25, 2018

      il colesterolo viene prodotto al 90 % dal corpo e non dalla dieta.

    2. Solo Tra la folla
      novembre 25, 2018

      Io non capisco più nulla. Dicono che le uova abbassano il colesterolo..

    3. Anna Falzarano
      novembre 25, 2018

      Danacol

    Comments are closed.

    Nuovo Ordine!
    DIMAGISCI E RESTA IN FORMA CON NOI!
    La più vasta selezione di diete, prodotti e integratori per il tuo benessere
    puoi dimagrire fino al 14 kg in un solo mese senza stress!